Guida Galattica al SuperCalcolo… @frascatiscienza @Cineca1969

Giovanni Mazzitelli's Home Page

8pysozionbxlkxqwy8qg6cgd_500.jpgUn famoso libro di Seth Lloyd, professore di informatica e fisica al Massachusetts Institute of Technology, descrive il nostro universo come un immenso calcolatore quantistico che sta eseguendo un programma, il programma dell’universo. Llyod ha calcolato che questo gigantesco super-calcolatore si basa su 10^90 bit di informazione, che non sono altro che le particelle elementari di cui e’ costituito il nostro universo e che 13,7 miliardi di anni fa, all’epoca del Big Bang, erano libere di vagare e oggi si sono strutturate in informazione più complesse immagazzinate in qualcosa di simile ad hard disk, come stelle e pianeti, sistemi biologici, ecc.
Oggi noi non siamo ancora in grado di comprendere il programma dell’universo, e mentre cerchiamo di capire come si costruiscono computer quantistici simili a quelli che stanno elaborando il programma cosmologico, cerchiamo di farci aiutare dai calcolatori tradizionali nel risolvere i problemi complessi che la natura ci propone. Attraverso un…

View original post 62 more words

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s